FAQ

Ho tanto caffè che potreste utilizzare. Come funziona?

Se sei un’azienda contattaci per attivare il servizio a pagamento di ritiro e riciclo: avrai la certezza di un riciclo innovativo e la possibilità di calcolare quanta CO2 risparmi utilizzando il ns servizio invece di buttare i fondi nell’indifferenziato.

NB= Il servizio (a pagamento)  è attualmente disponibile solo per aziende ; stiamo lavorando per estendere l’opportunità anche a bar e ristoranti e saremo felici di poterne dare notizia appena possibile. Stay tuned!

Cos’è il pellet..al caffè?

E’ un’evoluzione green del normale pellet. Il materiale è totalmente proveniente da materie prime seconde, scarti e sottoprodotti in modo tale da riutilizzare il valore residuo dei materiali (legno e caffè) senza tagliare alberi vergini e senza buttare nulla in discarica.

Come si produce il pellet Oltrecafé?

Il processo è totalmente realizzato in Italia senza impiego di colle o sostanze estranee. Il fondo di caffè viene essiccato subito dopo la raccolta e aggiunto a legno residuo per formare una miscela performante e aromatica. Il legno è raccolto separatamente, selezionato, ridotto in segatura e pressato in cilindretti (pellet).

Perché utilizzare Oltrecafé?

per proteggere le foreste e favorire l’economia circolare, dando allo stesso tempo una sferzata di energia alla vs stufa. Per diminuire le emissioni legate ai trasporti e per sostenere processi locali di riciclo innovativo e opportunità lavorative sul territorio. La seconda vita dei materiali fa bene non solo all’ambiente, ma anche allo sviluppo locale!

Perché Oltrecafé è un pellet ecologico?

Nessun albero viene tagliato per la sua produzione, nessun terreno viene sottratto alle coltivazioni per produrre la materia vegetale che andrà a produrre i nostri pellet. I trasporti sono ridotti al minimo e la materia che utilizziamo viene valorizzata in una seconda vita.

Perché Oltrecafé salvaguardia i boschi?

Perché non utilizziamo legno vergine per la sua produzione, evitando il pericolo di causare deforestazione. Oltrecafé produce biocombustibili di seconda generazione, cioè ottenuti da lavorazione di scarti e non di materiali vergini: non rubiamo terreno alle coltivazioni, ma valorizziamo scarti locali.

Perché Oltrecafé dà valore aggiunto ai materiali vegetali?

Perché abbiamo adottato un approccio “circolare” per la nostra attività: solo innovazione e riutilizzo di sottoprodotti con grande valore residuo; è bastato cambiare il modo in cui guardavamo agli scarti per riconoscere il valore che ancora nascondevano!
Tanto lavoro e tanta dedizione per portare avanti ogni giorno attività che diano valore all’ambiente e all’economia locale, creando prodotti utili per tutti noi.

Chi utilizza oggi Oltrecafé?

Chi è alla ricerca di un pellet buono con un’anima green; chi vuole un prodotto che lo scaldi senza danneggiare l’ambiente e quindi producendo il minimo impatto possibile. Chi sa che con i suoi acquisti può fare la differenza e decide di utilizzare per sé un pellet italiano, a km zero,100% riciclato. Chi vuole dare nuovo valore alle cose, alle persone, al territorio. Chi crede sia possibile un altro tipo di business.. e vuole promuovere l’economia circolare in Italia e le aziende che scelgono di comportarsi in modo sostenibile.

Chi sono i potenziali utilizzatori?

Tutti i possessori di stufe e caldaie a pellet possono utilizzare comodamente Oltrecafé a casa loro in comodi sacchi o Big Bag.

Gli enti pubblici potrebbero diventare grandi utilizzatori di Oltrecafé?

Certo. Qualunque ente abbia già una caldaia a pellet può annoverare fra i suoi acquisti green il pellet Oltrecafé, visto che è 100%proveniente da materiali di riciclo e sostanzialmente a kmzero, rapportato a pellet di provenienza estera.

Quali vantaggi avrebbero gli enti pubblici nell’utilizzo di Oltrecafé?

Darebbero concreta attuazione agli acquisti green per la pubblica amministrazione. Con il team di Oltrecafé potrebbero inoltre attivare programmi di raccolta dei fondi di caffè (e capsule) nel Comune per diminuire il rifiuto che va ad indifferenziato, aumentare la raccolta differenziata, ma ancora più importante aumentare la % di riciclo e promuovere un’economia sostenibile locale. Senza contare che per scuole e complessi sportivi Oltrecafé ha deciso di praticare un ulteriore sconto nella fornitura di pellet come contributo a favore dell’istruzione e dello sport.

Quali interventi sono necessari per l’utilizzo di Oltrecafé in una caldaia a pellet?

Assolutamente nessuno. Oltrecafé funziona in qualsiasi caldaia adatta all’utilizzo di pellet di legno. In generale, per qualsiasi nuova tipologia di pellet intendiate usare, consigliamo di acquistare alcuni sacchi e provare ad utilizzare il prodotto per verificarne il funzionamento nel proprio apparecchio specifico. Gli apparecchi sono tali e tanti che una prova diretta è un buon modo per verificare direttamente.

Le certificazioni sul pellet sono volontarie, ma proprio per avere un riferimento esterno oggettivo sulle caratteristiche del pellet Oltrecafé abbiamo scelto di seguire la norma corrispondente, valida a livello internazionale ISO 17225-6.

Quanto costa trasformare gli impianti per passare a Oltrecafé?

Zero. Per utilizzare Oltrecafé in una stufa o caldaia a pellet non è necessario fare NESSUNA modifica strutturale. E’ possibile dover aumentare la portata d’aria (rispetto all’alimentazione a solo pellet di legno) per avere una combustione completa di Oltrecafé, ma dipende dal tipo di stufa installata. Dopo il primo utilizzo capirete subito se sarà necessario o no. In alternativa potrete utilizzarlo miscelandolo con altro pellet.

E’ possibile utilizzare Oltrecafé in una caldaia con altri pellet?

Certo. Si può utilizzare Oltrecafé da solo o miscelato ad altri pellet.

Quanto consuma una stufa alimentata a Oltrecafé?

Dipende dall’utilizzo che si fa della stufa, se si richiede una potenza maggiore o se si utilizza x mantenere una temperatura di base. Esattamente come con gli altri pellet di solo legno.

Come si alimenta una stufa a Oltrecafé?

Esattamente come il pellet di legno, Oltrecafé va caricato nel serbatoio pellet della stufa.

Quale vantaggio offre la collaborazione fra Oltrecafé e pubblico per l’utilizzo del pellet Oltrecafé?

Oltrecafé è lieta di collaborare per aiutare il comune interessato ad aumentare la sua raccolta differenziata attivando il programma di raccolta di fondi di caffè e fornendo il pellet agli enti che lo richiedano aumentando la % di acquisti verdi dell’ente stesso soddisfacendo la sua richiesta di pellet per il riscaldamento rinnovabile.

Qual è, in sintesi, il processo produttivo?

Raccogliamo i fondi di caffè per essiccarli in impianto. Una volta essiccati li misceliamo con altro legno di recupero finemente sminuzzato e attraverso un procedimento di pressatura (senza l’aggiunta di altre sostanze) produciamo i pellet Oltrecafé che vengono poi insaccati. Solo materiali naturali.