La nostra storia

Inizi

“L’unico modo per iniziare a fare qualcosa è smettere di parlare e iniziare a fare.” Walt Disney

L’idea iniziale di riciclare i fondi di caffè in nuovi prodotti ecosostenibili è nata nel 2013, come sviluppo ulteriore di un progetto finale ad un corso di imprenditorialità presso Istao. Allora avevo appena lasciato il mio lavoro in un’azienda di riciclo rifiuti industriali per andare a lavorare come assegnista di ricerca al Politecnico di Milano, presso il centro studi Mater. Un’altra città, altri colleghi, altri luoghi.

Da allora, un sacco di caffè è stato bevuto, studiato, riciclato per arrivare alla formulazione del primo prototipo: un pellet fatto con fondi di caffè.

2015 – VII Edizione di Intraprendere a Modena, il progetto che sostiene la nascita e lo sviluppo delle migliori idee innovative di startup ed aspiranti imprenditori della provincia di Modena, giunti al termine di un percorso di formazione, accelerazione e selezione di oltre 150 progetti candidati: 64 business plan presentati, 28 progetti di particolare interesse selezionati.

PREMIO SPECIALE GIURIA RESPONSABILITA’ SOCIALE D’IMPRESA: riservato ad un’idea imprenditoriale basata su efficienza energetica, energia rinnovabile, trasporto sostenibile, utilizzo di risorse in modo efficiente e con tecnologie intelligenti à OLTRECAFE: PELLET 100% ECOLOGICO DA FONDI DI CAFFE’

Un sacco di esperienze (un Viaggio intorno al mondo ed un Matrimonio…rimandato e poi finalmente celebrato!) .
Un sacco di spese, in un panorama di lavoro che potremmo definire… “flessibile e sfidante” (#pensieropositivounodinoi).

Un’altra avventura all’università di Modena e un periodo di lavoro in Belgio, sempre sul riciclo innovativo.
Davvero ciò che ami non ti lascia mai.

Le costanti sono state la famiglia (storica e quella nuova), le amicizie e le spese.

Nel mezzo del Cammino

Iniziare è facile, continuare è difficile. (Proverbio tedesco)

Make ideasMa il pellet al caffè non mi ha mai lasciato. Per quella sfida tecnica, gestionale, burocratica, organizzativa e innovativa che racchiude dentro di sé. Per quello che potrebbe essere..per quel che potrebbe significare.

Due anni di prove, viaggi, studi, colloqui, fallimenti e nuove prove. Ho e abbiamo ricostruito tutto e siamo ripartiti daccapo.

Come in una sorta di cammino nascosto, ma in parte guidato, i compagni di squadra si sono succeduti nel tempo; abbiamo condiviso parte del cammino finchè è stato possibile e ancora ne condivideremo , collaborazione dopo collaborazione.

Ora non è più possibile continuare a ricercare , ma è necessario scendere in campo e chiedere a tutti voi, per cui stiamo lavorando, com’è questo prodotto. Il principio è usare le risorse del territorio, possibilmente riciclate, per creare qualcosa di utile al territorio stesso. Per questo il caffè, emblema italiano per eccellenza e il pellet, consumo italiano…prevalente.

Vogliamo dare ai materiali una seconda possibilità: a volte la seconda possibilità va anzi meglio della prima volta.

A un certo punto ti devi buttare

“Chi teme il fallimento limita la propria attività. Il fallimento è solo l’opportunità di iniziare in modo più intelligente di nuovo.” Henry Ford

Ma ora è tempo di partire.

Per rendere il pellet Oltrecafé fruibile dalle stufe domestiche e togliere l’aroma di caffè (non a tutti può piacere) abbiamo aggiunto legno insieme al caffè, selezionando le materie prime, tutte riciclate.

Produciamo pellet 100% di legno, ecologici, prodotti senza taglio di alberi. Al momento è già disponibile il pellet 100% legno e in qualche settimana quello al caffè.
Speriamo di soddisfare, migliorare, ri-creare.

Questa è la parte della storia che ancora deve essere scritta.

E’ l’inizio di un cammino che speriamo duri più di una vita e porti benefici per tutta la sua durata.

ben-herbsterIl primo passo, senza il quale gli altri non possono esistere.
Il pellet al caffè è disponibile; il primo passo è nostro e l’abbiamo fatto.
Il secondo passo è vostro.

Speriamo di poter servire persone e aziende interessate all’ambiente e all’innovazione italiana migliorando lungo il percorso i nostri prodotti e il modo in cui vi serviamo.

Solo una cosa rimane fissa: un approccio olistico alla gestione del rifiuto; sfidare il modo tradizionale di pensare ad esso come a qualcosa da nascondere per introdurre soluzioni innovative che cambino i comportamenti e permettano ai nostri partner di migliorare le loro performance ambientali, sociali ed economiche. Per passare davvero da “rifiuto” a “risorsa”.

PS= Abbiamo altri prodotti in progettazione e fase di test, ma questa è un’altra storia…

Grazie per il tuo supporto , ai nostri prodotti e alle idee su cui si basano.

Sei e siete i pionieri e l’innovazione green che ci ispira ogni giorno.

Il team di Oltrecafé